Status Attuale
Non iscritto
Prezzo
100

E4: Margine di contribuzione standard

Il margine di contribuzione è il primo indicatore economico da conoscere in uno studio dentistico: misura la solidità del nostro listino tariffario e fornisce indicazioni indispensabili in fase di investimento e sviluppo. E' semplice da calcolare ed è alla portata di chiunque.

Gabriele Vassura
Questa è la quarta lezione di un Percorso Completo! Clicca qui per visualizzare tutto il percorso

Descrizione del Corso

Il margine di contribuzione rappresenta il principale oggetto all’interno del Controllo di Gestione di qualsiasi impresa, anche lo studio dentistico.

Esso è funzione della tariffa applicata ai pazienti e dei costi variabili necessari per effettuare le prestazioni.

Restituisce un valore che, variamente declinato nelle due forme specifiche, è in grado di indicarci in quanto tempo, con quante prestazioni o con quali volumi di fatturato la nostra attività raggiunge il punto di pareggio (Break Even Point).

Poichè il Punto di Pareggio è lo spartiacque tra uno studio che fallisce ed uno studio di successo, la conoscenza del margine di contribuzione riveste una importanza strategica nel Controllo di Gestione sia in via prospettica che retrospettiva.

Riproduci video

Entra nell'Academy Dentista Manager!

Acquista il corso

100€ +iva


Inizia questo Corso

Accesso di 12 mesi.